evento 12.08.2015

A Cortina d’Ampezzo la prima edizione del “Gelato Day”

Produzioni artigianali con degustazioni gratuite ad alta quota: in cima alla Tofana di Mezzo, a 3244 m. Dolomiti bellunesi storica terra di gelatieri

Dolci Dolomiti. In attesa di presentarsi ad Expo il 23 agosto nello stand della Coldiretti, il gelato artigianale bellunese sposa Cortina d’Ampezzo, in un evento presentato oggi alla stampa e in programma il 12 agosto. Nata dalla collaborazione tra la MIG-Mostra Internazionale del Gelato Artigianale di Longarone e  l'Associazione Albergatori di Cortina d'Ampezzo, l’iniziativa permetterà ai turisti che in questi giorni frequentano la Regina delle Dolomiti di degustare un prodotto di eccellenza, frutto di una secolare tradizione dell'area dolomitica, e in particolare del Cadore e della Val di Zoldo. «I gelatieri di queste terre – afferma Giorgio Balzan, presidente di Longarone Fiere -  sono riusciti, in tanti anni di attività, ad addolcire la vita, in modo sano, a milioni di persone nel mondo, contribuendo fortemente alla creazione del il mito del Made in Italy. Dalla metà dell’Ottocento, quando è iniziata questa particolare forma di emigrazione, i gelatieri di quest'area hanno aperto le migliori gelaterie nelle più importanti città d’ Italia e del mondo, dando un impulso determinante allo sviluppo dell'intero settore».

La giornata del 12 agosto nasce proprio per promuovere un prodotto e una tradizione del territorio dolomitico. Il mattino è previsto il taglio del nastro ad in cima alla Tofana di Mezzo, a 3244 m, la terza montagna più alta delle Dolomiti, dove per l'occasione, grazie alla Funivia Freccia nel Cielo, verrà portato un storico carrettino colmo di gelato artigianale, tradizionale mezzo di distribuzione usato nel mondo dai pionieri del gelato. «Il gelato verrà distribuito gratuitamente». Spiega Giorgio Balzan. «La cima – aggiunge - è raggiungibile con la Funivia o tramite una spettacolare via ferrata, in compagnia delle Guide Alpine Cortina».

La giornata continuerà nel pomeriggio, dalle ore 17, nella prestigiosa "conchiglia" in Corso Italia, in pieno centro a Cortina d'Ampezzo, dove ci saranno delle dimostrazioni di preparazione del gelato artigianale con attrezzature d'epoca e successiva distribuzione con l'impiego di uno spettacolare banco realizzato interamente in ghiaccio. I gusti del gelato saranno preparati con materie prime tipiche del territorio.

L'iniziativa servirà anche a promuovere, assieme alla tradizione locale del gelato, la prossima edizione della MIG di Longarone (29 novembre-2 dicembre).

 

NOTIZIE CORRELATE
news 04.03.2014

WORKS