news 02.07.2015

Al via l'estate culturale di Cortina

Torna ad animare la stagione estiva della Regina delle Dolomiti, CortinaèCultura:oltre 200 appuntamenti per un ricchissimo calendario che prevede incontri con gli autori, proiezioni, spettacoli, concerti, mostre

Letteratura, musica, fotografia, pittura, storia, enogastronomia, informazione e attualità: sono gli ingredienti dell’estate di Cortina. Con CortinaèCultura la Regina delle Dolomiti, da giugno a settembre, si trasforma in un grande “salotto” culturale con oltre 200 eventi aperti al pubblico: l’occasione di vivere una vacanza fatta non solo di natura e sport ma anche di eventi, approfondimenti e divertimento.

 

Da non perdere, gli incontri con l’Autore della rassegna Una Montagna di Libri, che porta tra le Dolomiti personaggi della cultura e dell’attualità italiani e internazionali. Tra i grandi nomi in cartellone, Alberto Arbasino, Antonia Arslan, Gianrico Carofiglio, Antonio Scurati, Susanna Tamaro, Oliviero Toscani, Paolo Mieli, Roberto Napoletano.

 

Attesissimo il 1 agosto il concerto del grande pianista Chick Corea, il cui piano solo è un mirabile esempio di improvvisazione creativa nell’ambito della musica jazz. Un appuntamento che rientra all’interno del programma del Festival e Accademia Dino Ciani (quest’anno dedicato all’America del Novecento).

 

Protagonista dell’estate 2015 anche la Grande Guerra, nell’anno del centenario, con tre mostre fotografiche e un fine settimana di rievocazioni storiche nel più esteso Museo all’aperto dedicato al conflitto, presso le 5 Torri.

 

E ancora, incontri con grandi sportivi internazionali all’interno di Cortina inCroda, dibattiti e approfondimenti sui temi dell’attualità e dell’informazione con gli appuntamenti aperti al pubblico di Cortina tra le righe, concerti e degustazioni in alta quota, mostre.

 
credito fotografico obbligatorio: Photo Giacomo Pompanin.