evento 04.12.2015

Alpe Lusia - San Pellegrino venerdì 4 dicembre aprono gli impianti sciistici

Confermata per venerdì 4 dicembre l’apertura delle piste e degli impianti nel comprensorio sciistico Alpe Lusia/San Pellegrino, a cavallo fra la Val di Fassa e la Provincia di Belluno. Grazie al perfetto funzionamento del sistema di innevamento programmato e al grande lavoro svolto, giorno e notte, da innevatori e gattisti, saranno subito attivi anche i collegamenti sci ai piedi tra Alpe Lusia e Bellamonte e tra Passo San Pellegrino e Falcade.

“Nonostante la mancanza di neve naturale, siamo riusciti a garantire in tempi brevissimi l'apertura di 18 impianti su 24 e la sciabilità di 16 piste, inclusi i campi scuola: un risultato che ritengo motivo di grande soddisfazione” afferma Mauro Vendruscolo, Presidente del Consorzio Impianti Alpe Lusia/San Pellegrino. “Il Ponte dell’Immacolata è il primo vero appuntamento della stagione invernale, e noi, ancora una volta, non abbiamo tradito le attese degli appassionati dello sci.”

Tra gli impianti in funzione da venerdì 4 dicembre ci sono la telecabina Ronchi-Valbona-Le Cune all’Alpe Lusia, la funivia Col Margherita al Passo San Pellegrino e la nuova cabinovia 8 posti Falcade-Le Buse, fruibile sia dagli sciatori che dai semplici pedoni, per salire comodamente in quota in meno di sei minuti.

Per maggiori informazioni sul comprensorio sciistico Alpe Lusia/San Pellegrino, prezzi skipass, meteo e neve, strutture e servizi disponibili nelle diverse località, ski tour ed eventi consultare il sito internet