evento 03.09.2015

Belunart 2015 - Countdown a Mel

Domani 3 settembre al via il simposio d’arte con lo scambio del testimone  fra il Sindaco Padrin e il Sindaco Cesa

Domani mattina nella splendida Piazza del centro storico di Mel, alle ore 9,30, i nove scultori Albino Mezzacasa, Italo De Gol, Raul Barattin, Leonardo Tramontin, Dario Stragà, Franco Vergerio, Andrea Gaspari, Mario Iral e Luigi De Martin prenderanno posizione presso le loro postazioni di lavoro e inizieranno a scolpire, chi su tronchi, chi su pannelli, l’opera che concorrerà all’aggiudicazione dell’edizione 2015 di “Belunart”, la manifestazione ideata e coordinata dall’Associazione Dolomiti Domani.
Nella mattinata sarà aperta presso il Palazzo delle Contesse la mostra denominata “Legno” allestita  dalla Scuola del Legno di Sedico. E’ una mostra d’accoglienza, dove i giovani e quanti vorranno avvicinarsi all’affascinante mondo della lavorazione del legno, potranno avere non solo informazioni ed esperienze da parte degli allievi della Scuola, ma guidati dai Docenti provare a scolpire su delle tavolette.
Alle ore 11,00 ci sarà lo scambio di testimone fra il Sindaco di Longarone Roberto Padrin che ha ospitato l’edizione 2014 della manifestazione e il Sindaco di Mel Stefano Cesa. Seguirà alle ore 11,45, in collaborazione con il Bar al Bakero, un brindisi beneaugurale.
“Sono molto contento dell’accoglienza e del sostegno che questa manifestazione ha avuto a Mel. Ringrazio vivamente l’Amministrazione Comunale  e la Pro Loco Zumellese per il loro sostegno ed aiuto, le ditte e i tanti cittadini che ci hanno permesso di avere a Mel nove fra gli scultori su legno più accreditati della nostra provincia.” Così si è espresso il Direttore artistico della manifestazione Beppino Lorenzet che ha aggiunto: “Dopo tanti anni di attività, di manifestazioni, di presenze in eventi artistici in Italia e all’estero, sono orgoglioso di avere contribuito a portare a Mel un evento di scultura nel mio Paese di origine”.

TAG ASSOCIATE