news 27.05.2015

Cammin@zoldo: emozionarsi in natura

Un programma ricco di sport, avventura, storia e tradizioni per vivere l’estate in Val di Zoldo 

Trekking e nordic walking su suggestivi percorsi attorno al Monte Pelmo, facili passeggiate alla scoperta delle proprietà dei fiori che crescono nel Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, o emozionanti discese a piedi di piccoli corsi d'acqua. Sono soltanto alcune delle attività inserite nel programma 2015 di "Cammin@zoldo: emozionarsi in natura".

Una formula consolidata dal Consorzio Val di Zoldo Turismo che nel corso dell’estate, da giugno a settembre, propone un ricco calendario di escursioni per grandi e piccoli per vivere e conoscere meglio la Val di Zoldo, un territorio dalla natura incontaminata con tanti piccoli villaggi dominati da alcune delle vette più belle e imponenti delle Dolomiti.

Novità di quest'anno, sono le escursioni "Tra musica e arte alla scoperta di piccoli grandi tesori" nelle chiese di Pieve, Goima e Dont. Accompagnati da Andrea Marcon, direttore d'orchestra, organista e clavicembalista di fama europea, si potranno conoscere le potenzialità e le peculiarità del suono dei diversi organi, strumenti pregiati presenti in ogni chiesa, mediante un'introduzione storico teorica e attraverso delle brevi dimostrazioni pratiche.

Nella brochure Cammin@zoldo si trovano anche informazioni sulle nuove gite sociali con il Club Alpino Italiano (CAI), sugli itinerari teatrali dell'associazione Mont de Vie e sulla "Settimana verde del bambino".

“Si tratta di attività che garantiamo anche se solo una persona si dovesse iscrivere” spiega il Presidente di Val di Zoldo Turismo Anna Zaccone. “Ci auguriamo però che siano in tanti a farlo, è un bellissimo modo per godere della natura delle Dolomiti. Saranno gli esperti dell’outdoor ad accompagnare i nostri ospiti e alle famiglie che soggiornano presso le strutture ricettive socie del Consorzio sono riservati sconti particolari”.

I gruppi hanno la possibilità di prenotare una data fuori programma contattando l'indirizzo e-mail turismo@valdizoldo.net o telefonare al numero 0437.789145.