news 08.10.2014

Concorso Dolomiti Supersummer

Cortina vince nella sezione "Racconti"

Francesco Chiamulera vincitore nella sezione “Racconti” del concorso “Tre personaggi in cerca di... Dolomiti Supersummer”. La sfida tra le dodici valli dolomitiche del Dolomiti Supersummer ha visto primeggiare il testo di Cortina d’Ampezzo per ironia e originalità dell’elaborato.

A rappresentare la Regina delle Dolomiti, anche le immagini offerte da Alessandro Manaigo e Stefano Zardini: per una creatività tutta made in Cortina.

Cortina d’Ampezzo vince nella sezione “Racconti” del contest Tre personaggi in cerca di... Dolomiti Supersummer con il testo di Francesco Chiamulera sul tema Cortina a Colori, che ha ispirato i lavori della squadra ampezzana composta da Alessandro Manaigo e Stefano Zardini: ieri sera, 7 ottobre, la premiazione a Bolzano, presso la Casa della Pesa in occasione del Trento Film Festival, incaricato di giudicare foto e video. A conquistare la giuria degli scritti, composta dai direttori e vicedirettori del Corriere dell’Alto Adige, Corriere del Trentino e Corriere del Veneto, l’ironia e l’originalità di un testo, che racconta amorevolmente – e senza paura – la Regina delle Dolomiti in alcuni dei suoi più colorati e ‘coloriti’ aspetti.

 

Il concorso ha visto la partecipazione delle dodici valli dolomitiche (Cortina d’Ampezzo, Kronplatz - Plan de Corones, Alta Badia, Val Gardena/Alpe di Siusi, Val di Fassa, Arabba, Sextner Dolomiten - Alta Pusteria, Val di Fiemme, San Martino di Castrozza - Passo Rolle, Valle Isarco e Civetta) ognuna delle quali ha affidato a uno scrittore, un fotografo e un videomaker la realizzazione di altrettanti racconti, album fotografici e brevi video per interpretare il carattere di ciascuna località. Il primo premio per l’album fotografico è andato a Sextner Dolomiten - Alta Pusteria, mentre tra i video ha primeggiato la Val di Fiemme.

 

Per Cortina, hanno offerto la loro penna e le loro immagini Francesco Chiamulera – scrittore e responsabile della manifestazione Una Montagna di Libri –, Stefano Zardini – fotografo, grande conoscitore delle Dolomiti e autore di opere collezionate da New York a Londra a Vienna e di reportage che lo hanno condotto in 70 paesi per documentare guerre e situazioni di emergenza - e Alessandro Manaigo, videomaker, vicepresidente e regista della rassegna Cortina InCroda e musicista per passione. Una creatività tutta made in Cortina, che pulsa dell’amore per la terra su cui si sono mossi i primi passi. Una creatività a cui è stato affidato il tema Cortina: tutti i colori del benessere.