news 24.11.2014

Cortina d'Ampezzo regina delle Coppe del mondo

7 e 8 gennaio sci di fondo, 17 e 18 gennaio di sci alpino femminile e a dicembre di snowboardcross

Tour de Ski, Coppa del Mondo di Sci Alpino femminile, Coppa del Mondo di Snowboardcross: il 2015 inizia alla grande per Cortina d’Ampezzo, con tre competizioni di livello mondiale che la confermano più che mai Regina degli sport bianchi.

 

Si inizia il 7 e l’8 gennaio con il Tour de Ski, la più importante gara di sci nordico che vede i migliori fondisti internazionali scivolare sul tracciato dell'antica ferrovia delle Dolomiti, da Cortina a Dobbiaco. L’evento, alla sua sesta edizione, è una delle più appassionanti tappe della Coppa del Mondo di sci nordico (www.worldcup-dobbiaco.it).

 

Il 17 e il 18 gennaio è il turno della Coppa del Mondo di sci alpino femminile: la spettacolare pista Olimpia delle Tofane ospita la tappa ampezzana di una competizione che da 23 inverni consecutivi richiama atlete da tutto il mondo, per due giorni di grande agonismo e divertimento (www.cortinaclassic.com). Come sempre, tanti gli eventi collaterali, come il FIS World Snow Day del 18 gennaio:una giornata dedicata ai bambini, ai ragazzi e alle famiglie per approfondire il tema della sicurezza in montagna, da scoprire in modo nuovo e, soprattutto, divertente (www.world-snow-day.com).

 

Grande novità della stagione invernale 2015-2016, la Coppa del Mondo di Snowboardcross: la Regina delle Dolomiti, dopo sei edizioni di successo della European Cup Snowboardcross – che quest’anno si terrà dal 19 al 21 dicembre con, in prima edizione assoluta, un’entusiasmante gara in notturna – ospita per la prima volta, a dicembre 2015, due gare della competizione mondiale nella Ski Area Faloria. I preparativi di questa edizione zero sono già in corso, per quella che si preannuncia un evento ad alto tasso di emozioni, in un mix unico di tecnica, spettacolo e adrenalina (www.snowboardclubcortina.com).

 

Credito fotografico - Giuseppe Ghedina