news 30.06.2014

"Cortina Gourmand Holiday"

Un'estate tutta da gustare per la Regina delle Dolomiti

Una nuova rassegna enogastronomica che riempirà l’estate ampezzana di momenti gourmand  per una vacanza all’insegna del gusto in alta quota.

Grandi novità: Paolo Marchi che porta a Cortina la versione “montana” di Identità Golose con Identità di Montagna e gli eventi organizzati da L’Altro Vissani Cortina  all'Hotel Bellevue Suites & Spa. 
E poi le cene in rifugio, dopo aver ammirato l’enrosadira che tinge di rosa le Dolomiti dalle terrazze panoramiche dei rifugi. Oppure osservando le stelle e i pianeti con Calici di Stelle.  Degustazioni “estreme” e visite al vigneto più alto d’Europa con Taste InCortina. A lezione di cucina sul prato raccogliendo erbe selvatiche per poi cucinarle insieme allo chef Luigi Dariz del ristorante Da Aurelio. E molto altro.


L’estate 2014 della Regina delle Dolomiti all’insegna del gusto: sotto il marchio Cortina Gourmand Holiday, tutti i volti di una vacanza gourmand per assaporare le eccellenze culinarie ed enologiche del territorio.

Si partirà con Identità di Montagna, il 12 e 13 luglio: esordisce nella conca ampezzana la versione “montana” del congresso internazionale di cucina e pasticceria d'autore Identità Golose, ideato da Paolo Marchi (www.identitagolose.it ). Tre gli appuntamenti principali che vedranno coinvolte quattro realtà cortinesi e due realtà ospiti secondo le linee pensate e sviluppate da Ludovica Rubbini dell’agriturismo El Brite de Larieto e Paolo Marchi. Sabato 12 luglio due cene a quattro mani: Luigi Dariz, chef del ristorante Da Aurelio al Passo Giau, ospiterà Emanuele Scarello, chef due stelle Michelin del ristorante Agli Amici di Godia (Udine); Riccardo Gaspari all'agriturismo “El Brite de Larieto” farà altrettanto con Massimo Bottura, chef tristellato dell'Osteria Francescana di Modena. Domenica 13 luglio festoso picnic sui prati che circondano El Brite verso Rio Gere. Ai fornelli i quattro chef citati e nel cestino da picnic dei partecipanti anche i grissini e il pane del Panificio Ghedina e i dolci della Pasticceria Alverà di Cortina d’Ampezzo.

Anche il ristorante L’Altro Vissani Cortina, che ha aperto i battenti lo scorso dicembre presso l’Hotel Bellevue Suites & Spa, ha dato vita a un programma enogastronomico d’eccezione, con una serie di show cooking a tema per la rassegna L’Altro Vissani si incontra…! Il 4 luglio “Serata Ciliegie”, l’8 agosto “Serata Melone e Gelato”, il 28 agosto “Serata Ciauscolo”: tre appuntamenti con la cucina d’autore durante i quali i produttori racconteranno la propria azienda e i prodotti che accompagneranno il menù della brigata Vissani. Inoltre, tutte le sere, “Nudo e Crudo”: aperitivo in terrazza con stuzzichini dello chef. In programma anche degustazioni di vini e tè (www.laltrovissanicortina.it).

Per chi ama la buona tavola a contatto con la natura, lo chef Luigi Dariz propone una giornata per imparare a raccogliere le erbe selvatiche insieme a Michele Da Pozzo, direttore del Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo. Terminata la raccolta, tutti in cucina con lo chef per preparare i piatti con le erbe, da gustare insieme a cena. L’appuntamento con La natura da ammirare, raccogliere e… mangiare è per il 3 luglio

www.da-aurelio.it

 

Buona tavola tra galassie e pianeti con le serate A cena sotto le stelle: il 25 luglio e l’8, il 12, il 16, il 22 e il 29 agosto, dopo una lezione sui moti celesti al Planetario Nicolò Cusano, si cena al Rifugio Col Drusciè a 1.778 metri di quota, con i piatti tipici della cucina ampezzana. Quindi tutti con gli occhi puntati all’insù nell’omonimo Osservatorio, per guardare la Luna e Marte con i telescopi (Rifugio Col Drusciè www.freccianelcielo.com | Cortina Stelle www.cortinastelle.it).

E per ammirare le bellezze delle Dolomiti, tra una portata e l’altra, imperdibile l’appuntamento con le Serate… alternative. L’Enrosadira d’alta quota e il Museo all’aperto della Grande Guerra al tramonto. Le terrazze panoramiche dei rifugi Averau e Scoiattoli sono il punto ideale per apprezzare il tramonto sui Monti Pallidi. L’8, il 17 e il 22 agosto la seggiovia delle 5 Torri funzionerà dalle ore 19.00 alle ore 23.00. Per chi lo desidera, sarà possibile visitare il museo delle 5 Torri al tramonto, dalle 19.00, accompagnati dal professor Paolo Giacomel, esperto di storia locale, e dai rievocatori storici in divisa d’epoca. Una volta terminata la visita, la serata potrà continuare cenando presso i rifugi, ammirando ancora una volta spettacolari panorami (Rifugio Averau www.lagazuoi5torri.dolomiti.org | Rifugio Scoiattoli  www.rifugioscoiattoli.it ).

Molte le iniziative anche per gli enoappassionati. Calici di stelle in alta quota, dopo il successo della prima edizione, torna il 9 agosto nei rifugi di Cortina. Amanti del buon vino, della montagna e delle meraviglie della natura potranno sorseggiare vini e assaggiare prodotti tipici ampezzani con lo sguardo rivolto verso le Dolomiti, per una magica esperienza sotto il cielo stellato di Cortina, in compagnia di astrofili e dei loro telescopi. La manifestazione - organizzata da Veneziaeventi in collaborazione con il Movimento del Turismo del Vino Veneto, Città del Vino, Associazione A.I.S. - si svolgerà dalle 11.00 alle 19.00 nei Rifugi Faloria e Scoiattoli e proseguirà con le "cene stellari " anche nei Rifugi Averau, Lagazuoi, Da Aurelio, Locanda del Cantoniere. I bambini potranno divertirsi con i laboratori didattici ispirati alla leggenda "Lusor de Luna", in collaborazione con Il Museo Incanta (www.veneziaeventi.com).

Il 16 agosto si terrà la passeggiata nel vigneto più alto d'Europa, Vigna 1350 a Cortina d'Ampezzo, organizzata dal Cortina Wine Club, in collaborazione con Taste InCortina. A seguire, appuntamento a casa di Maria Pia Montanari - fondatrice di Taste InCortina e, insieme a Gianluca Bisol, Fabrizio Zardini e Francesco Anaclerio, del Cortina Wine Club - per un tasting di rari vini internazionali, coltivati in luoghi impervi ed estremi e a produzione limitata. Il 13 settembre, invece, è in programma la visita a Venissa, nell'isola di Mazzorbo-Burano: la famiglia Bisol ha recuperato la tenuta e un antico vitigno scomparso nei secoli, la Dorona, da cui si ricava un prezioso e raro vino, il Venissa, che verrà degustato. La tenuta ospita anche un ristorante stellato e sei camere. In entrambi gli eventi ci sarà l'occasione, per chi non è ancora un associato, di iscriversi ed entrare a far parte del Cortina Wine Club (www.cortinawineclub.it).
Gli appassionati delle vette potranno inoltre avventurarsi nella scalata alla Torre Quarta Alta, presso le 5 Torri, il 17 agosto, per una Degustazione Verticale insieme alle Guide Alpine di Cortina. La partenza è prevista alle ore 9.00 e all’arrivo si brinderà alla conquista della cima (www.guidecortina.com).

Non mancheranno i tradizionali eventi enogastronomici dell’estate ampezzana, come la grigliata con musica del 20 luglio al Rifugio Averau, il cenone del 14 agosto con fuochi d’artificio al Rifugio Faloria, l’appuntamento con l’eleganza del lunch a buffet e l’orchestra di Ferragustando, il 15 agosto al Cristallo Hotel Spa & Golf.

Come sempre attesissimo e imperdibile, nell’ultima decade di agosto, l’evento più chic dell’estate ampezzana: il Cortina Summer Party, picnic d’antan sui prati di Malga Peziè de Parù, all’ombra della Tofana di Rozes. Come da tradizione una selezione dei migliori chef della Regina delle Dolomiti presenta le proprie specialità, e collabora fianco a fianco in un evento esclusivo che celebra e valorizza le eccellenze gastronomiche del territorio.

Stesso team organizzativo del Cortina Summer Party per la nuovissima caccia al tesoro in versione gourmand, in programma sempre a fine agosto (in data da definirsi, tra il 25 e il 29, a seconda delle condizioni meteorologiche). Venti squadre si sfideranno alla ricerca degli “ingredienti misteriosi”, seguendo indizi culinari, tra prove di abilità e di cultura (ampezzana) generale. La partenza è prevista alle 11.00 dalla Conchiglia di Corso Italia, dove le squadre riceveranno le istruzioni, il cestino per raccogliere gli ingredienti e la maglietta della manifestazione. Al termine della caccia, appuntamento alle17.00 al Golf Club per la prova finale. A seguire, ricca merenda per tutti e premiazioni.

 

 

Le iniziative nel programma Cortina Gourmand Holiday:

A cena sotto le stelle
Caccia al gusto
Calici di Stelle in Alta Quota
Cortina Summer Party
Degustazione Verticale
Ferragustando
Identità di Montagna di Paolo Marchi
L’Altro Vissani Si Incontra
Serate… alternative. L’Enrosadira d’alta quota
Taste InCortina