evento 06.03.2015

Cortina a sprecozero

venerdì 6 marzo in Sala Cultura la firma ufficiale del documento di adesione di Cortina a “sprecozero.net” progetto promosso da Last Minute Market

«Un orizzonte, un obiettivo verso il quale tendere, uno stimolo per ridurre progressivamente il consumo di risorse e le emissioni nell’ambiente legate alle proprie attività», Cortina d’Ampezzo si prepara a entrare a far parte del network Sprecozero.net, «perché il rispetto dell’ambiente è fondamentale, perché siamo certi che lanciare da questo paradiso questo messaggio possa concorrere a creare consapevolezza sull’importanza di questi temi». Dopo il passaggio istituzionale in Giunta, martedì 3 marzo, il Sindaco Andrea Franceschi ufficializzerà l’adesione al progetto venerdì 6 marzo alle ore 18.00 presso la Sala Cultura di Cortina con Andrea Segrè, da sempre in prima linea contro gli sprechi alimentari, fondatore e presidente di Last Minute Market, fondatore e presidente di Last Minute Market, laboratorio di riferimento europeo per il recupero e l’utilizzo virtuoso del cibo.

 

Sprecozero.netsensibilizza a una nuova visione del rapporto fra ecologia ed economia, dove la seconda è parte integrante della prima; fare di più con meno, avere meno cose e più beni relazionali, per giungere a un autentico ben-vivere: questo l’obiettivo primario dell’associazione fondata da Andrea Segrè e Stefano Mazzetti, sindaco di Sasso Marconi: un progetto a cui il Comune di Cortina si sente intimamente vicino e pronto ad aderire.
 

«Cooperare per fare tesoro delle risorse – limitate –, rispettando l’ambiente e, inoltre, risparmiando, non è utopia, ma è frutto di una maggiore – e condivisa – consapevolezza» dichiara Andrea Segrè che premia l’impegno di Cortina presentando, sempre venerdì 6 marzo, in anteprima il suo ultimo libro L’oro nel piatto. Valore e valori del cibo (Einaudi) firmato con il giornalista Simone Arminio.

Un appuntamento del Comune di Cortina d’Ampezzo e di Una Montagna di Libri introdotto e moderato da Fabrizio Ferragni, vice direttore del TG1.

 

Il sindaco Andrea Franceschi: «Cortina è da sempre attenta al rispetto dell’ambiente: un’attenzione che deriva da una tradizione millenaria. In questa tendenza si inserisce anche la decisione di aderire al progetto Sprecozero.net. Per noi è una soddisfazione essere il primo comune tra i territori honorary members di Altagamma e tra le prime località nella provincia di Belluno ad abbracciare quest’iniziativa di riduzione degli sprechi».

 

In quest’ottica rientra l’appuntamento di lunedì 9 marzo con gli studenti dell'Istituto Omnicomprensivo Valboite: presso l'Aula Magna le nuove generazioni verranno sensibilizzate sui problemi del risparmio energetico e della lotta agli sprechi. Protagonista dell’appuntamento Andrea Segrè, affiancato dall’Assessore all'Istruzione Giovanna Martinolli che ha dichiarato:  “Grazie alle  sinergie e alla collaborazione tra Istituti Scolastici e Comune, riusciamo a creare per i  nostri ragazzi importanti momenti di  confronto e crescita, offrendo la possibilità di incontrare importanti personaggi capaci di affrontare in modo professionale temi importanti come quello del rispetto per l’ambiente”.