news 25.08.2014

Cortina nella "World's 25 best ski towns" della National Geographic 

La Regina delle Dolomiti è l’unica località sciistica italiana – e una delle poche europee – segnalata dal National Geographic tra le migliori 25 al mondo

Un  importante riconoscimento per Cortina d’Ampezzo, selezionata dall’illustre National Geographic tra le “World's 25 Best Ski Towns”.

 

Unica località italiana a comparire in classifica, affermandosi tra le prime 10, e una delle poche europee – insieme a a Chamonix, Zermatt e Kitzbühel – in un ristretto elenco, che vede prevalere le mete del Nord America – Girdwood, Bozeman, Whitefish, Crested Butte, Aspen, Bend, Taos, Park City, Truckee, North Conway, Steamboat Spring, Telluride, Jackson, Stowe, Ketchum per gli Stati Uniti; Fernie, Mont Tremblant, Whistler, Banff per il Canada – con un’apparizione anche della giapponese Niseko e della neozelandese Wanaka.

 

“Dopo i riconoscimenti ottenuti durante la stagione invernale 2013/14, un’altra grande menzione per Cortina d'Ampezzo, unica località italiana inserita nella selezione del National Geographic” afferma Cinzia Confortola, direttrice di Cortina Turismo “Un riconoscimento di buon auspicio per la prossima stagione invernale, ma soprattutto una conferma della bontà delle azioni promozionali, poste in essere anche a livello internazionale e delle potenzialità di crescita per la nostra località”.

 

Parafrasando il National Geographic, «Cortina conquista gli sciatori per la sua bellezza e raffinatezza, offrendo un assaggio vero della “dolce vita” italiana. Le Dolomiti, qui, sono cattedrali imponenti e rosate, considerate le più belle al mondo. A condividere il fascino di un panorama senza eguali, solo la vita in Corso Italia, con le sue boutique di stilisti, e la ricca scelta enogastronomica: tutti aspetti che incoronano Cortina quale resort più esclusivo in Italia».

 

Nell’articolo, inoltre, si evidenziano altri fattori positivi, tra cui «il servizio di bus navetta che collega tutte le aree sciistiche durante le ore di funzionamento degli impianti di risalita. Le numerose e bellissime piste battute che consentono ai principianti e agli sciatori intermedi di godere al massimo della vacanza. La notevole offerta per i più esperti che, per giunta, possono godere di tutta l’offerta del Dolomiti Superski».

 

 

credito fotografico obbligatorio: www.bandion.it