news 10.01.2014

Discesisti azzurri in allenamento sul san pellegrino

Per la Valanga Azzurra si avvicina il grande appuntamento con le Olimpiadi invernali in programma a Sochi

Per la Valanga Azzurra si avvicina il grande appuntamento con le Olimpiadi invernali in programma a Sochi in Russia dal 6 al 23 febbraio. Prima di arrivare sulle piste olimpiche del Caucaso il cammino dei discesiti azzurri passa però il Passo San Pellegrino, sulle nevi della Val di Fassa. Questa settimana infatti i jet azzurri Christof Innerhofer, Peter Fill (già due volte sul podio in questa stagione di Coppa del Mondo), Werner Heel e Silvano Varettoni (bellunese di Auronzo di Cadore) sono stati impegnati in tre giorni di allenamento sulla pista Cima Uomo nella ski area Passo San Pellegrino-Falcade, il comprensorio a cavallo tra il Trentino e la provincia di Belluno.
“Come sempre per noi è una grande soddisfazione avere qui questi campioni che avranno il compito di rappresentare l’Italia alle Olimpiadi cercando di portare a casa una medaglia pesante”, spiega il direttore della ski area Renzo Minella. “Del resto il grande sci è di casa sulle piste del Passo San Pellegrino diventato un punto di riferimento per le discipline veloci. La nazionale viene sempre qui per i suoi allenamenti perché sa di poter contare su una pista di altissimo livello, la stessa su cui sono andate in scena le gare tricolori e recentemente, a dicembre, le Universiadi. Nei prossimi giorni per chi verrà a sciare qui al Passo sarà facile incrociare qualche campione, la prossima settimana ci saranno le discesiste azzurre e anche molti atleti stranieri hanno in programma delle sessioni di allenamento sulle nostre piste”.

TAG ASSOCIATE
NOTIZIE CORRELATE
news 16.12.2013

Pronti, si scia!