evento 24.10.2015

Dolomiti Contemporanee organizza una visita notturna alla colonia lumescente

Borca di Cadore 24 ottobre ore 21

Sabato 24 ottobre, alle ore 21.00 Dolomiti Contemporanee propone un evento speciale: la prima visita guidata notturna alla Colonia dell’ex Villaggio Eni di Borca di Cadore. La Colonia è viva, da un anno a questa parte. Sempre più viva, grazie alle attività, ai progetti e alle strategie di valorizzazione e rifunzionalizzazione attivate attraverso la piattaforma di Progettoborca. Ma un anno fa, la Colonia era a pezzi. I vandali l’avevano seviziata per anni, penetrandovi di notte, rompendo centinaia di vetri e scempiando gli arredi ed i pezzi originali di Gellner che ancor oggi la riempiono. Oggi è cambiato tutto, e la Colonia è un grande cantiere culturale e creativo, che vive e fa vivere lo Spazio, mentre lavora a immaginarne le destinazioni future.

La luce elettrica mancava, nell’incredibile, tentacolare, edifizio, dal 1991. Oggi è tornata, DC ha riacceso l’Aula Magna, il corpo centrale dell’organismo immane: alla sera, la si vede sfolgorare dalla Statale d’Alemagna. E abbiamo acceso altre parti di essa: ogni giorno, una parte della Colonia viene riguadagnata all’oscurità e all’oblio.

E quindi, sabato, sarà possibile visitare alcune parti della Colonia, in assetto notturno. L’appuntamento è per le ore 21.00, presso gli uffici di Dolomiti Contemporanee al Villaggio. E’ necessario dotarsi di una fonte d’illuminazione (torcia frontale, pila). Gli spazi accesi  della Colonia, tremendamente suggestivi a notte, saranno aperti al pubblico fino alle ore 23.00. Una visione inedita di questo Spazio formidabile.
Sarà possibile al pubblico accedere alla Colonia anche nella giornata di domenica 25 ottobre, appuntamento alle ore 15.00, sempre presso gli uffici di DC.

 

Come arrivare >>

 

Foto Giacomo De Donà

TAG ASSOCIATE