news 31.03.2016

Domenica 3 aprile si chiude la stagione sciistica dell'Alpe Lusia/San Pellegrino: è festa in tutto il comprensorio

Manca pochissimo alla chiusura degli impianti di risalita nella ski area Alpe Lusia/San Pellegrino che negli ultimi mesi, grazie alle abbondanti nevicate, ha attirato un numero sempre più crescente di sciatori e turisti provenienti da tutto il mondo.

Domenica 3 aprile sarà l’ultima giornata in cui si potrà godere delle bellissime piste che si snodano per oltre 100 km tra Falcade, Passo San Pellegrino e Moena-Alpe Lusia. Una straordinaria atmosfera di festa pervaderà l’intero comprensorio sciistico e diverse iniziative animeranno anche i rifugi a bordo pista.

Per tutto il giorno si potrà salire e scendere gratuitamente con la telecabina dell’Alpe Lusia fino allo Chalet Valbona, dove a partire dalle ore 11.00 ci sarà musica dj set sulla grande terrazza panoramica e dalle ore 17.00 ricco buffet e ampia selezione di cocktails per uno speciale happy hour serale offerto dallo stesso Chalet Valbona.

Al Passo San Pellegrino, invece, la funivia Col Margherita aprirà alle ore 7.30 per consentire ai veri appassionati dello sci di lasciare le proprie “impronte” sulle piste perfettamente battute fin dalle prime luci del mattino, quando l’aria è ancora frizzante e la neve immacolata.

Sempre domenica 3 aprile, dalle ore 11.00 alla Baita Paradiso, facilmente raggiungibile anche dai pedoni con la seggiovia Costabella, musica dal vivo MAJAZZTIC e gustoso brunch in terrazza con piatto unico a base di polenta, formaggio e cosciotto, Trentodoc PEDROTTI BRUT, birra KULMBACHER PILS e pizza a volontà; mentre alle ore 15.00 presso l’hotel Arnika si terrà il finissage della Prima Biennale d’Arte sulle Dolomiti con il noto critico d’arte prof. Giorgio Grasso e gli oltre 100 artisti che per un mese hanno esposto le loro opere negli hotel e sulla neve del Passo San Pellegrino.

All’Alpe Lusia/San Pellegrino sarà un weekend molto intenso anche dal punto di vista agonistico. Il Passo San Pellegrino ospiterà infatti la Finale Nazionale del Trofeo delle Società con oltre 300 partecipanti pronti a sfidarsi sulla pista Le Coste, e la 40° Pizolada delle Dolomiti, spettacolare gara di scialpinismo in programma proprio domenica 3 aprile con partenza dal piazzale della funivia Col Margherita, con l’opportunità, per gli sportivi non agonisti, di percorrere un affascinante itinerario escursionistico in compagnia delle Guide Alpine (info: www.lapizolada.com).