news 02.08.2015

Estate tizianesca (27 luglio-2 agosto)

Continua l’estate tizianesca: una pausa per Gaudeamus, ma non mancano conferenze, concerti e uno spazio per i bambini

Prosegue la manifestazione organizzata dalla Fondazione Centro Studi Tiziano e Cadore nei luoghi di Tiziano. Le serate culinarie si fermano per tornare domenica 9 agosto, mentre rimane ricca e invitante l’agenda delle conversazioni e dei concerti.

Lunedì 27 apre la settimana Enrico Maria dal Pozzolo, professore di storia dell’arte moderna ed esperto di pittura veneta dal Quattrocento al Settecento, il quale terrà due conferenze su una delle figure più importanti dell’arte rinascimentale: El Greco. Stasera l’appuntamento è a San Vito di Cadore, Mansarda Asilo Vecchio, per una serata su “Come nasce un genio: giovinezza di El Greco”, mentre mercoledì 29 luglio si sposterà presso la Magnifica Comunità di Cadore con una riflessione dal titolo “Immaginando El Greco da Tiziano: alcuni casi di falsificazioni novecentesche”.

Due sono anche i concerti per Tiziano in programma in questi giorni. Giovedì 30 luglio, è previsto un concerto presso la Chiesa Vecchia di San Bartolomeo a Nebbiù di Cadore, inserito tra gli eventi dell’estate tizianesca con lo scopo di rilanciare il restauro della struttura stessa. A partire dalle 20.30 sarà l’orchestra Dolomiti Symphonia a eseguire lo spettacolo, arricchito da una conversazione sul progetto e sulla struttura monumentale tra il progettista del restauro Gianmario Da Vià e Luciano Mingotti.

A seguire, sabato 1 agosto alle ore 21 sarà il Trio Telemann a esibirsi “in concerto per Tiziano” presso la Chiesa di San Simon, a Vallada Agordina, mentre domenica 2, nella sala della Magnifica Comunità di Cadore, potremo assistere all’esibizione del Festival Ciani per Tiziano.

Infine, martedì 28 torna l’appuntamento con i bambini e i viaggi nella pittura del passato. Sempre nella Casa di Tiziano l’Oratore, dalle 10 alle 12, si affronterà un altro tema: “pigmenti e colori a ruota libera”, per capire e sperimentare polveri colorate di varia origine e provenienza, molto usate dallo stesso Tiziano.

TAG ASSOCIATE
NOTIZIE CORRELATE
news 04.03.2014

WORKS