evento 19.10.2014

Far sena par Sisto - seconda edizione

Rassegna teatrale in ricordo di Sisto Dalla Palma a Feltre

Il Comune di Feltre,con il sostegno della Regione del Veneto, ripropone anche quest'anno la rassegna teatrale “Far Sena Par Sisto”, in ricordo di Sisto Dalla Palma, docente e uomo di teatro. Gli spettacoli si terranno nella magnifica cornice del Teatro de la Sena.

Questa seconda edizione si apre domenica 5 ottobre con “Parole Venete in punta di lingua” con Pino Costalunga e l'accompagnamento musicale della Piccola Bottega Baltazar. Con la parola inizia la storia dell’umanità e con la parola inizia questo spettacolo: un racconto tra il serio ed il divertito di quello che ha significato e significa la parola ed in particolare la parola del dialetto veneto o dei dialetti del Veneto. Perché ciascuno di noi ha imparato a usare la parola per sapere com’è fatto il mondo e poi ancora per cercare di spiegare a noi e agli altri il mondo. Un viaggio tra documenti, giochi di parole, suoni, musiche e storie divertenti, tutte… in punta di lingua.


Domenica 12 ottobre Silvio Castiglioni proporrà “L'uomo è un animale feroce”, tratto da alcuni monologhi di Nino Pedretti, poeta e autore di brevi testi in lingua, dal tono amaro e divertito, malinconico e crudele. Silvio Castiglioni, presente già nella prima edizione di “Far Sena Par Sisto” e già direttore del Centro Ricerca per il Teatro di Milano, fondato da Sisto Dalla Palma, esplora le stramberie e le ossessioni dell'uomo medio, intrecciando travestimenti e stati d'animo diversi di una stessa persona.


La rassegna teatrale si concluderà domenica 19 ottobre con lo spettacolo “L'ho uscito io” di e con Katiuscia Bonato che porta in scena un moderno e graffiante teatro al femminile. Una giovane donna che potresti incontrare ogni giorno. Una cosa la rende diversa: ha dato alla luce un bambino.
Un personaggio un po’ maldestro racconterà, senza prendersi troppo sul serio, ciò che di troppo serio deve già affrontare tutti i giorni, nel tentativo di reagire e tornare a vivere. Questa è la storia di tante donne, diverse tra loro, ma unita da una sola costante: il profondo senso di solitudine. “L’ho uscito io!”, è un modo per restituire alle donne la grande forza e la grande ironia con cui sanno affrontare la loro straordinaria quotidianità. Lo spettacolo viene proposto per la consulenza io Roberto Faoro e in collaborazione con l'associazione "Casa delle mamme" di Belluno.


Biglietto singolo costo Euro 7,00. Prenotazioni al nr.0439.885357. I biglietti prenotati vanno ritirati la sera dello spettacolo dalle 19.00 alle 20.10, dopo questo tempo, i biglietti non ritirati verranno messi a disposiszione per la vendita.