news 08.05.2015

Il gelato artigianale e la Val di Zoldo: un binomio vincente per la promozione del territorio

Grande successo per la terza edizione de "I gelati d'Italia" che si è tenuta dal 25 aprile al 3 maggio nella splendida cornice della città di Orvieto con la partecipazione speciale dei Maestri gelatieri della Val di Zoldo

Almeno 80 mila persone hanno preso parte alla manifestazione celebrando e gustando il gelato in tutte le sue declinazioni. Una vetrina importante per il territorio della Val di Zoldo che ha potuto raccontarsi attraverso l’antica arte dei suoi Maestri gelatieri, impegnati per tutta la durata dell’evento in dimostrazioni dal vivo con macchine d'epoca di fine '800. Uno spettacolo che affascina sempre grandi e piccoli.

La bella novitàdi questa edizione è stata il tour nelle scuole dell'infanzia e nelle scuole primarie del centro storico di Orvieto e delle frazioni di Ciconia e Sferracavallo, dove i Maestri gelatieri hanno potuto condividere con circa 800 bambini i segreti della tradizione del gelato zoldano dando vita ad un divertente appuntamento didattico.

Ad accompagnare i Maestri gelatieri dell'Associazione Emigranti ed ex Emigranti Zoldani c’era anche il Consorzio di Promozione Val di Zoldo Turismo, che non ha perso l’occasione per illustrare ai visitatori l’offerta turistica, sportiva e ricettiva della Val di Zoldo.