evento 26.10.2014

Il magico incontro di Tiziano Vecellio

Festival dei misteri a Pieve di Cadore

Ma da dove è nato il talento di Tiziano Vecellio? E’ vero che spesso il genio degli artisti sfiora la follia? Cosa conosciamo dell’infanzia trascorsa a Pieve del giovane pittore Cadorino, sommo pittore cadorino?

Una leggenda attribuisce la nascita delle sue capacità pittoriche proprio ad un fantastico incontro con una fata, vissuto tra realtà e sogno, nei boschi in prossimità della sua abitazione alla giovane età di 9 anni.
Poco dopo un meraviglioso disegno raffigurante una Madonna con bambino da lui realizzato in una parete di casa, convinse i genitori “a fargli apprendere lettere e disegno” presso i più importanti pittori di Venezia.

Testo di riferimento: Fiabe e leggende del Cadore di Luigina Battistutta, collana i Ciclamini della casa editrice Santi Quaranta. 
Leggenda presa in considerazione: Tiziano e la signora delle Cascate

 

Ingresso gratuito

Programma

Ore 16.00: ritrovo nella piazzetta accanto alla casa natale del Tiziano con degustazione dei biscotti/dolci di Tiziano gentilmente offerti dalla Pasticceria "Casa del Dolce" della famiglia Dal Bianco. 


Ore 16.30: partenza per l'attività itinerante con tappe in edfici storici e in boschi leggendari.
Al termine del percorso narrativo: laboratorio creativo a tema nella sede della Pro Loco Tiziano di Pieve di Cadore.


Per informazioni:

tel. 340 9164179 

prolocotiziano@gmail.com