news 20.05.2015

Il Museo Marmolada protagonista alla Borsa Europea Grande Guerra di Gorizia

Appuntamento in programma per  venerdì 22 maggio alle ore 11.30 nell’Area Convegni su iniziativa di Confindustria Belluno Dolomiti

Confindustria Belluno Dolomiti e la sua agenzia di informazione turistica Ait Dolomiti promuovono il Museo Marmolada Grande Guerra presentandolo, a pochi giorni dall’inaugurazione, alla Borsa Europea del Turismo Storico a Gorizia, durante l’evento “100 anni dopo: un incontro di pace tra Italia e Austria (Ri)nasce a quota 3000 metri il Museo più alto d’Europa” in programma per  venerdì 22 maggio alle ore 11.30 nell’Area Convegni.
 

Marmolada Grande Guerra sarà inaugurato, infatti, sabato 27 giugno, nella stazione di Serauta, a pochi passi dal ghiacciaio della Marmolada. Grazie al meticoloso lavoro svolto in fase di progettazione dall’architetto Claudine Holstein di G22 Projects Srl con i grafici della Gruppe GUT, visitare il museo Marmolada Grande Guerra sarà un’esperienza interattiva, dinamica e coinvolgente, che consentirà di comprendere in modo approfondito le principali tematiche della guerra in alta montagna attraverso il punto di vista delle persone che ne furono coinvolte. L’area espositiva, di circa 300 metri quadri con 12 ambienti diversi, avrà un allestimento di grande impatto. Dagli ampi finestroni del museo si potrà anche ammirare le postazioni di guerra italiane e austro-ungariche recentemente rese agibili nonché i camminamenti che le collegano e uno splendido panorama su alcune delle vette più belle delle Dolomiti.
 

Il museo ha dunque tutte le caratteristiche per diventare una delle eccellenze turistiche delle Dolomiti Patrimonio dell’Umanità. Per questo Confindustria Belluno Dolomiti ha deciso promuovere, con la sua agenzia di informazione turistica, l’intera area attraverso questa nuova struttura, partecipando alla Borsa Europea Turismo Storico Grande Guerra di Gorizia, una manifestazione fieristica promossa da VeneziePost e organizzata da Goodnet che si tiene in concomitanza con èStoria-Festival Internazionale della Storia, e raduna migliaia di appassionati e studiosi a livello internazionale.
 

La Borsa Europea Turismo Storico Grande Guerra prevede un’area espositiva di 600 mq dove visitatori, buyer, seller e operatori del turismo in generale troveranno il meglio dell’offerta turistica del settore: dal nuovo Museo Marmolada Grande Guerra al Museo della Battaglia di Vittorio Veneto, dal Museo della Guerra Bianca in Adamello al Vittoriale degli Italiani, fino agli spazi espositivi della Fondazione Aquileia e Promotrieste. Saranno presenti anche le Regioni Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia e la Provincia di Trento che per l’occasione allestiranno uno spazio comune di ben 200 mq che racconterà l’intero fronte italiano del primo conflitto mondiale.