news 19.06.2015

Marmolada Grande guerra 3000 m

alla scoperta del fortilizio italiano di punta Serauta

Il museo MARMOLADA GRANDE GUERRA 3000 m è situato al centro della Zona Monumentale Sacra di Punta Serauta, istituita con legge 5/12/1975 n. 719 e a norma del D.L. 29/10/1922 n.1386, convertito nella legge 16/6/1927 n.983 e affidata alla tutela del Commissariato Generale Onoranze Caduti in Guerra (Min. Difesa) per ricordare e onorare gli Uomini che combatterono sulla Marmolada durante la Prima Guerra Mondiale.

I soldati Italiani, occupata Forcella Serauta il 30 aprile 1916, costruirono sul massiccio roccioso di Punta Serauta un vero e proprio fortilizio visitabile durante il periodo estivo.

Giunti in funivia alla stazione intermedia di Serauta, sede del museo MARMOLADA GRANDE GUERRA 3000 m, si scende brevemente alla sottostante forcella Serauta, dove è presente un cartello esplicativo con la pianta del percorso che si articola lungo uno stretto sentiero sul versante sud-est della Punta Serauta, ben tracciato e segnalato, nonché agevolato con una fune metallica nei passaggi più stretti ed esposti. Lungo i camminamenti si possono vedere la caverna del posto di comando, l’osservatorio, l’infermeria e la stazione della teleferica.

Si può salire anche alla cresta raggiungendo una stretta punta rocciosa e proseguire fino ad un'ampia caverna oltre la quale, attraverso una finestra nella roccia, si accede alla via Ferrata Eterna, riservata solo ad escursionisti esperti ed attrezzati.

La visita della Zona Monumentale Sacra di Punta Serauta richiede circa 2 ore,  è ad ingresso libero e non presenta particolari difficoltà, sebbene sia tutta su sentiero roccioso ed in alcuni punti piuttosto esposto e attrezzato con funi di acciaio. L’accesso è a proprio rischio e pericolo. Si consiglia l’utilizzo d'imbrago, cordino e moschettoni oltre ad un vestiario appropriato.


 

TAG ASSOCIATE