news 20.04.2015

Ponti primaverili tra natura cultura e sapori tipici

Alla scoperta dei sentieri di Dino Buzzati

Natura e cultura sulle tracce di Dino Buzzati. Alle porte delle Dolomiti Patrimonio dell’Umanità, c’è un percorso speciale, indicato soprattutto per chi, in questi week end primaverili, vuole staccare la spina scegliendo una meta ancora fuori dai grandi flussi turistici. Partendo da Belluno, si può salire in Valmorel, lungo la via crucis di santa Rita da Cascia, sulle orme dell'ultimo libro dell’autore de “Il deserto dei Tartari”. Il percorso parte poco lontano da villa Buzzati, alle porte di Belluno, e si alza dolce per boschi di faggi e castagni tra capitelli dipinti, scorci panoramici sulla valle del Piave, tracce di insediamenti antichi. L'ideale è salire con calma, fermandosi ogni tanto a rileggere uno dei “Miracoli di Val Morel” di Buzzati – le formiche mentali di Angelo Dal Pont, il gatto mammone, il Colombre... – fino a raggiungere l'ultimo capitello, quello di santa Rita, immaginato e dipinto (questo non è l'originale, però) dallo scrittore bellunese. In Valmorel si possono acquistare – e scoprire come si preparano – i formaggi della latteria turnaria in centro al paese. Per mangiare, a due passi dalla latteria, ci sono la Trattoria alle Scole e l’Osteria dei miracoli – dove i piatti sono spesso accompagnati da ottima musica. Negli ultimi anni qui sono nate diverse attività, perché c’è chi in Valmorel (o poco lontano) ha deciso di rimanere o tornare – in controtendenza. L’azienda agricola Le Zércole è anche fattoria didattica e agriturismo: specializzata in piante aromatiche e medicinali, vende anche tisane, sali aromatici, condimenti alimentari, dadi vegetali e sali da bagno. I gestori del B&B I boschi del castagno coltivano di tutto, dal fagiolo gialèt (presidio Slow Food) alle verze, e poi cardi carote zucchine rape mele… Nell’azienda agricola La Schiràta, infine, si acquistano ottimi formaggi di capra.
Poco distante da Valmorel c’è il Nevegàl, il colle per eccellenza e l'area sci a portata di casa per i bellunesi. Per passeggiate, nordic walking, gite in bicicletta è l'ideale, non troppo lontano dal centro città ma perfettamente isolato, rilassante: quando il cielo è nitido, dalle creste del Visentìn si gode di una vista spettacolare giù fino alla laguna di Venezia. Ma le possibilità e i sentieri qui sono moltissimi, per tutte le gambe e per tutte le voglie.  Dalla Casera, su in cima al Nevegàl, il sentiero delle creste sale sul Col Visentin e prosegue in lunghezza, e ai piedi dell’escursionista si squadernano stupende la Valbelluna sulla destra (con la larga corona di crode che veglia la città da nord, e i picchi delle Dolomiti da cartolina in lontananza) e sulla sinistra la pianura veneta e il luccichìo dell’Adriatico, nei giorni di cielo pulito. Il Nevegàl è perfetto per chi, senza fare troppa fatica, vuole regalarsi panorami ampi, le Dolomiti e il mare assieme.

PACCHETTI HOTEL ASTOR
•    Ponte del primo maggio (da 01/05 a 03/05)
- 2 notti in junior suite matrimoniale con linea cortesia, pantofole, set spugne ETRO
- Prima colazione con ricco buffet
- Cena a tre portate (escluse bevande)
- Visita guidata del centro di Belluno di circa 2 ore

A partire da 109€ al giorno
•    Sabato DiVino – un soggiorno enologico

- Pernottamento per due persone in suite dotata di vasca idromassaggio, set di spugne Etro, ciabattine, linea cortesia, TV interattiva per ascoltare la vostra musica, impianto audio Bose
- Possibilità di accedere alla camera a partire dalle ore 14.00 del giorno di arrivo
- Trattamento globale totalbody ISHI WINETHERAPY che vi avvolgerà con profumi unici coinvolgendo gradualmente tutti i vostri i sensi (su prenotazione)
- Aperitivo di benvenuto dalle ore 18.00 alle ore 21.00 presso la nostra bottega dei vini dove potrete degustare 2 calici di ottimo Berlucchi Rosè accompagnati da stuzzichini.
- Ricca colazione a buffet la mattina seguente e check out alle ore 12.00
A partire da €99€ a persona (è possibile aggiungere la mezza pensione, che include tre portate e non include le bevande, con supplemento di 16€ a persona)