news 15.12.2014

Premi: Trichiana Paese del Libro dedicato al cibo, tema Expo

"Cibo: racconti di vita, storia del mondo": è il titolo del Premio Letterario Nazionale "Trichiana Paese del Libro" per IL 2015, scelto dalla commissione tecnica presieduta dall'Assessore alla Cultura Elisa Danieli. Il concorso, che celebra la 25/ma edizione, è quest'anno rivolto sia agli (aspiranti) scrittori italiani, sia agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado del Veneto. Si partecipa individualmente con un racconto inedito e originale. "Con venticinque anni di storia alle spalle - afferma il sindaco di Trichiana Fiorenza Da Canal - il nostro è uno dei concorsi letterari conosciuti e apprezzati a livello nazionale. Per il tema, come si può facilmente intuire, abbiamo preso spunto dall'evento che, nel 2015, richiamerà sull'Italia l'attenzione del mondo intero: l'Expo di Milano, dove sono attesi più di venti milioni di visitatori. Se l'obiettivo primario di questa manifestazione internazionale è di stimolare il dibattito sull'alimentazione e sul cibo, è opportuno che altri soggetti sul territorio raccolgano e rilancino la sfida. Anche per questo abbiamo deciso di chiedere agli studenti delle scuole venete e agli scrittori di tutta Italia di cimentarsi con un argomento tanto complesso quanto affascinante, ricco di spunti e di possibili interpretazioni. Tutti coloro che decideranno di partecipare al concorso avranno l'opportunità di dare un piccolo ma prezioso contributo per un'indispensabile presa di coscienza collettiva su una questione cruciale per il nostro futuro". I racconti dovranno essere spediti alla Segreteria del Premio Nazionale, presso il Comune di Trichiana, entro il 14 febbraio 2015. La premiazione dei vincitori avrà luogo a inizio giugno.