news 21.09.2015

Progettoborca nel concorso chefare3, vota il progetto

Per il secondo anno consecutivo, Dolomiti Contemporanee partecipa al Concorso nazionale CheFare, per premiare i migliori progetti culturali d’Italia

Ricordiamo che già nel 2014 Dolomiti Contemporanee (DC) partecipò a CheFare, piazzandosi alla fine al nono posto assoluto su quasi 700 progetti candidati.

Anche quest’anno, un progetto marcato DC è stato selezionato da CheFare, entrando nel novero dei 40 finalisti (su 600 candidati). Il progetto in Concorso è Progettoborca, la piattaforma di rigenerazione attivata circa un anno fa (agosto 2014) sul formidabile ex Villaggio Eni di Borca di Cadore, grazie alla collaborazione con il Gruppo Minoter, proprietario del sito.

CheFare mette in palio 150.000 euro, che andranno a premiare i tre progetti culturali più innovativi in Italia nel 2015. I 40 progetti selezionati possono essere votati online dal pubblico dal 9 settembre al 5 novembre 2015. I dieci progetti più votati dal pubblico saranno poi valutati da un giuria che selezionerà entro il 13 dicembre 2015 i tre progetti vincitori, ai quali sarà assegnato un premio di 50.000 euro ciascuno.Quattro i progetti veneti in gara, Progettoborca è il numero 32 nella piattaforma di CheFare.



Clicca qui per votare Progettoborca questo il link per votare


Per dare il proprio voto al progetto è sufficiente cliccare su “vota” e registrare il proprio indirizzo mail. In seguito CheFare invierà un link di conferma del voto all’indirizzo mail registrato. Solo dopo aver cliccato su questo link il voto sarà confermato.
Il voto è gratuito e si effettua in un paio di minuti.

Tutte le iniziative relative alla candidatura di Progettoborca nel Concorso CheFare3 sono raccontate attraverso la pagina Facebook dedicata VotaProgettoborca. Da qui al 5 novembre, data del termine della fase di voto online, Dolomiti Contemporanee realizzerà degli eventi pubblici dedicati alla candidatura di Progettoborca in CheFare3, dei quali daremo al più presto notizia.

TAG ASSOCIATE