evento 24.07.2015

Rocce à al Julienne

venerdì 24 luglio alle ore 17 Museo Paleontologico di Cortina

Esiste un confine tra grande e piccolo? Ma soprattutto, può esistere il grande senza il piccolo?
A queste domande risponderà il laboratorio ispirato alla mostra DolomitiArtRock, allestita presso il Museo Paleontologico Rinaldo Zardini.
Rocce à la julienne è il titolo dell'appuntamento di venerdì 24 luglio alle ore 17, inserito all'interno della rassegna IL MUSEO INCANTA dei Servizi educativi dei Musei delle Regole. La rassegna, giunta ormai alla sua ottava edizione, gode del patrocinio della Fondazione Dolomiti Unesco e della FAMU, la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo.
Montagna, energia per la vita. Il tema conduttore della stagione estiva apre le porte al microcosmo racchiuso nelle rocce delle Dolomiti: un mondo di bellezza che la magia del microscopio svelerà all'occhio curioso dei bambini.
Ispirandosi al percorso della mostra DolomitiArtRock, l’attività didattica curata dai Servizi educativi dei Musei delle Regole ha lo scopo di mostrare a bambini e ragazzi le maestose montagne alte più di duemila metri in piccole sezioni sottili 0.03 millimetri e a comprendere l’enorme importanza che ha il piccolo dettaglio visibile al microscopio in un contesto molto più grande. Con la guida dell'educatore museale Matteo Isotton, i piccoli partecipanti potranno scatenare la fantasia ricostruendo la propria “sezione sottile” a partire dalle spettacolari fotografie esposte in mostra.

Il laboratorio, che si svolgerà presso il Museo Paleontologico Rinaldo Zardini il giorno venerdì 24 luglio alle ore 17.00, sarà replicato al Rifugio Faloria in occasione dell’evento Calici di stelle ad alta quota nei rifugi di Cortina d’Ampezzo sabato 8 agosto alle ore 15, e presso il Museo Palazzo Corte Metto ad Auronzo il giorno sabato 29 agosto alle ore 17.00 all’interno del programma del LabFest delle Dolomiti Unesco.


Contatti e informazioni

 

Musei delle Regole
http://musei.regole.it/


Visite guidate e prenotazioni laboratori
346/6677369 oppure museo@regole.it