evento 03.04.2014

Ultimo weekend sugli sci al passo San Pellegrino

Domenica, per i più coraggiosi (e allenati), c'è la Pizolada delle Dolomiti 

È iniziato il conto alla rovescia per la chiusura della stagione invernale al passo San Pellegrino. E si chiude in bellezza: due gli eventi in programma, la finale nazionale Trofeo delle Società e la 38° Pizolada delle Dolomiti.

La finale nazionale Trofeo delle Società è organizzata dallo Sci Club Marzotto e il ricavato sarà in parte devoluto in beneficenza all’associazione italiana per la ricerca sul cancro. Sempre sabato 5 aprile sarà disputata anche la gara sprint promozionale individuale M/F, una sfida aperta a tutti che vedrà al via anche alcuni dei migliori interpreti dello scialpinismo, al termine della quale verrà offerto un aperitivo sulla terrazza dello chalet Cima Uomo con gustosi stuzzichini e un buon calice di vino.

La giornata clou sarà però quella di domenica 6 aprile con la Pizolada delle Dolomiti, che in questa edizione avrà un percorso ancora più duro selettivo e spettacolare, completamente fuoripista, con discese mozzafiato e la salita di tre cime sopra i 2500 m, tra cui la mitica cima Bocche. Gli agonisti dovranno affrontare 5 salite e 5 discese, per un totale di 13 Km e 1710 m di dislivello mentre per la categoria Junior ed escursionisti è prevista una variante ridotta con 3 salite e 3 discese per un totale di 10 Km e 1095 m di dislivello. Due gare diverse ma ugualmente appassionanti che gli spettatori potranno seguire a distanza ravvicinata dalle piste del passo San Pellegrino. La partenza di entrambi i percorsi è fissata come di consueto dalla stazione a valle della funivia Col Margherita.

Tutti coloro che desiderano soggiornare al Passo San Pellegrino sabato 5 e domenica 6 aprile possono usufruire della convenzione stipulata dagli organizzatori della Pizolada con numerose strutture alberghiere della ski area: per maggiori info visitare la sulla sezione “accomodations” del sito www.lapizolada.com.

TAG ASSOCIATE
NOTIZIE CORRELATE
news 16.12.2013

Pronti, si scia!