evento 19.02.2015

Una Montagna di Libri Cortina D'Ampezzo

Gian Enrico Rusconi incontra trecento studenti di Cortina 19 febbraio ore 10.30 Alexander Girardi Hall

 Era  inevitabile  la  Grande  Guerra?  O  si  è  trattato  di  una  guerra  «improbabile», scoppiata per una serie di malintesi e di errori di valutazione? A Cortina  d’Ampezzo,  uno  dei  maggiori  storici  italiani  contemporanei  risponde  alle  domande  di trecento  ragazzi  delle  scuole  superiori. Un  appuntamento  imperdibile  di  incontro  e  riflessione su come si scivolò nel conflitto.
Gian  Enrico  Rusconi, tra  i  più  autorevoli  interpreti  del  primo  conflitto  mondiale  e  autore di Attacco a Occidente (Il Mulino), sarà ospite di UNA MONTAGNA  DI LIBRI, la rassegna protagonista della stagione letteraria di Cortina d’Ampezzo. Una lezione aperta  anche al pubblico non scolastico, che si terrà giovedì 19 febbraio 2015, alle ore 10.30,  presso l’Alexander  Girardi  Hall  di Cortina,  in  località  Pontechiesa.  Organizzato  in  collaborazione con il Polo Valboite. Introduce Francesco Chiamulera


L’appuntamento con Gian Enrico Rusconi è quindi per giovedì 19 febbraio 2015, alle  ore 10.30, presso l’Alexander Girardi Hall di Cortina d’Ampezzo. Ingresso libero fino a  esaurimento posti.

 

Per maggiori informazioni:

info@unamontagnadilibri.it

www.unamontagnadilibri.it

 

TAG ASSOCIATE