evento 08.01.2016

Vera Slepoj a "Una montagna di libri"

Cortina, 8 gennaio ore 18 Miramonti Majestic Grand Hotel di Cortina

Vera Slepoj, in una conversazione con Luigi Bacialli, sarà ospite di Una Montagna di Libri, la rassegna protagonista della stagione letteraria di Cortina d’Ampezzo. Appuntamento venerdì 8 gennaio 2016, alle ore 18, presso il Miramonti Majestic Grand Hotel di Cortina.


VERA SLEPOJ psicologa e psicoterapeuta, presiede la Federazione italiana psicologi e l'International Health Observatory. Ha pubblicato: Capire i sentimenti (Mondadori, 1996), Cara TV con te non ci sto più (insieme a Marco Lodi e Alberto Pellai, Franco Angeli, 1997), Legami di famiglia (Mondadori, 1998), Le ferite delle donne (Mondadori, 2002), Le ferite degli uomini (Mondadori, 2004), L'età dell'incertezza (Mondadori, 2009) e Le nuove ferite degli uomini (Cairo, 2010).


IL LIBRO. L'amore è connesso alla riproduzione della specie, e dunque alla biologia, ma è anche totalmente culturale: infatti ha una storia, che emerge dalle modalità con cui, nelle diverse epoche, viene rappresentato. E anche se non ci piace ammetterlo, il modo in cui amiamo è plasmato dallo spirito del tempo. Riflettere sulla genesi e sull'evoluzione dell'amore può aiutare a ridargli un senso e a viverlo con maggiore consapevolezza, evitando di esserne solo travolti: può farci capire che il nostro amore ha un aspetto individuale e un aspetto sociale, connesso alle narrazioni, ai ruoli e ai valori che ogni epoca assegna a questo sentimento.

 

Per maggiori informazioni:

+39 333 7170499

info@unamontagnadilibri.it

www.unamontagnadilibri.it

TAG ASSOCIATE